SHARE

Triste notizia per tutti gli appassionati di baseball, la scomparsa di Win Remmerswaal uno dei maggiori protagonisti del baseball italiano degli anni ’80 è deceduto il giorno 24 luglio, dopo una lunga malattia, come riportato dal sito del Parma Baseball.

Dal 1983 al 1987 in Italia, ha vestito le casacche di Parma, con cui vinse la coppa campioni e lo scudetto, per poi vestire la casacca del Nettuno nella stagione 1986, lasciando un grandissimo ricordo come persona e come professionista esemplare, per poi concludere la sua carriera italiana con il San Marino.

Entrato nel mondo del baseball professionistico USA, firmando con la franchigia dei Boston Red Sox, ha giocato nella MiLB, tra l’altro con la squadra dei Pawtcket Red Sox, fù attore in partita leggendaria, per la durata 33 inning, rimasta nella storia del baseball, terminata il giorno dopo oltre 8 ore di gioco.

Per lui anche due stagioni nella Major League nel 1979 e 1980 sempre con la casacca Boston Red Sox.

Il Presidente Fabio Bonifazi, Dirigenti e componenti del Consiglio Direttivo, lo Staff Tecnico, giocatori tutti della società del Nettuno Baseball porgono le loro condoglianze alla famiglia di Win Remmerswaal, ricordandolo come grande interprete del nostro sport. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here