SHARE

Archiviato il primo turno di campionato con due vittorie il Nettuno, è in viaggio verso Grosseto, per un classico derby del Tirreno che ha sempre significato grandi sfide e partite combatute.

Appuntamento oggi allo Stadio Jannela di Grosseto per gara uno, in programma alle 15,00 e gara due alle ore 20,30 con utilizzo libero del lanciatore.

Affronta la prima trasferta la squadra del manager Ludovisi, soddisfatto dopo le prime due uscite ufficiali dal gioco espresso dai suoi giocatori, per far entrare il gruppo tutto in condizione ottimale quanto prima, dopo questa fase di rodaggio.

I nostri avversari sono totalmente cambiati rispetto la scorsa stagione, il BBC Grosseto ha il chiaro obiettivo di entrare nel lotto delle Top 8 che si daranno battaglia nella seconda fase per la conquista dello scudetto.

Diversi gli innesti importanti nel roster grossetano da Ambrosino, Loardi, il venezuelano nazionale croato Herrera, al lanciatore ex Fortitudo Noguera, all’esterno antillano Albert che ben si è comportato lo scorso anno a Godo, al terza base Barcelan protagonista nella Serie Nacional de Cuba, al lanciatore Gonzales Valera reduce dalla buona stagione 2021 a Sala Baganza.

Nel Nettuno con i nazionali Nìcola Garbella e Federico Pecci di ritorno dal raduno di Modena, da valutare le condizioni di alcuni giocatori come Sellaroli e Pizziconi, e con la rotazione dei lanciatori dovrebbe ricalcare quella della scorsa settimana.

Qui le impressioni del manager Fabrizio Ludovisi alla vigilia della prima trasferta del campionato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here