SHARE

Dopo l’affermazione di ieri pomeriggio, nella ventosa domenica mattina nettunese và in scena Gara due tra NettunoBaseball e Academy of Nettuno, nelle dichiarazioni i manager entrambi soddisfatti della prestazione della partita di sabato, presentano due pitcher scuola USA, il confermatissimo Liguori per il NettunoBaseball ed il nuovo acquisto Max Smith per Academy of Nettuno, confermando entrambi i catcher Trinci e Francesco Ludovisi, qualche cambiamento di posizione nel lineup per Mandolini mentre Ludovisi rispetto a ieri presenta Giordani per Noguera in campo esterno.

Parte forte il NettunoBaseball che segna tre punti al primo attacco, singolo del lead off Sellaroli, base su ball a Drajer out successivamente sulla battuta in scelta difesa di Pomare, con Sellaroli in terza doppio rubata con il primo punto del NettunoBaseball, battuta in diamante di Van Heydoorn con errore della difesa dell’Academy, singoli in successioni di Giovanni Garbella e Mercuri per il secondo e terzo punto.

Nel secondo attacco arrivano le prime valide dell’Academy of Nettuno con i singoli di Merejo e Ludovisi Francesco, con Liguori che ferma l’attacco facendo battere in diamante Neri per il terzo out.

Inizia bene anche il secondo attacco il NettunoBaseball, con Trinci che tocca un bel doppio all’esterno destro, Espinal primo out, errore sulla battuta di Sellaroli che esce precauzionalmente sostiuto da Noguera, altra base su ball a Drajer, con le basi cariche Pomare è il secondo out e la base su ball a Giovanni Garbella, vale il 4 a 0, con Smith evita ulteriori segnature con lo strike out a Van Heydoorn, per il terzo out.

Mentre Liguori tiene a bada il line up Academy, dopo due inning si conclude la prima partita italiana di Max Smith ( 2 RL 4 H 4 R 3 ERA 1 K 3 BB) lasciando il posto a Rommel Gonzales che effettua il primo out su Mercuri, successivamente Giordani colpisce un bel doppio a sinistra seguito dalle basi su ball a Trinci e Espinal, con le basi piene arriva un altro punto segnato su una giocata di doppia rubata con Giordani a casabase per il 5 a 0, i singoli di Noguera e Drajer portano altri due punti con ulteriore avanzamento per un errore avversario, Noguera segna su wild pitch, Pomare è out scelta difesa con Drajer che segna il 9 a 0, Gonzales effettua il terzo out su Giovanni Garbella strike out.

Cambio di lanciatore anche per il NettunoBaseball, che sostituisce Liguori (3 RL 2 H 3 SO) con il nuovo acquisto Lage (lanciatore vincente 2 RL) che nel quarto inning effettua 3 SO e concede 2 BB, arriva il decimo punto, Mercuri in base su errore difensivo, base su ball a Trinci (2 su 2 e 2 BB) e singolo RBI per Espinal.

Al quinto attacco arriva l’undicesimo punto per il NettunoBaseball, Baldazzi, neo entrato per Drajer, apre con un singolo, base su ball a Giovanni Garbela e sul conto di due out bel doppio di Mercuri (2 su 4 2 RBI) i per chiudere la partita sul punteggio di 11 a 0.

Girandola di sostituzioni con gli esordi per il NettunoBaseball sul monte di lancio i dei nuovi Colasante e Montero che controllano le mazze avversarie, e nel line up di battuta i rookie Di Persia e Mazzanti.

Anche nell’Academy entrano diversi giovani under 18 che diranno la loro nel proseguo nel campionato, Bellucci sul monte di lancio, e nel line up Barbona Lorenzo, Barbona Alessandro, De Donno Giacomo, Ludovisi Fabio in attesa del rientro dagli States degli “studenti” Colalucci ed Annunziata.

Si chiude questa prima giornata di campionato, con due partite giocate con un “clima” alquanto difficile per il baseball giocato, con le tossine invernali che ancora si sentono, e la preparazione per entrambe le formazioni nettunesi da completare in ottica sopra tutto seconda fase. 

Prossimo impegno per il NettunoBaseball la trasferta in casa del rinnovato ed ostico Grosseto BBC, reduce dalla doppia vittoria in trasferta contro Athletics Bologna, la squadra maremmana è una seria candidata a lottare per entrare tra le top 8 del campionato, con un roster profondamente rinnovato, appuntamento alla Stadio Janella per sabato 16 aprile alle 15,00 e 20,30.

E le parole post gara del pitching coach Malvin Vasquez

Foto @RiccardoNardini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here