SHARE

Il Nettuno BC 1945 è lieto di annunciare l’ingaggio dell’esterno olandese Jorge Espinal.

Nato il 24 maggio del 1999 sull’isola di Aruba nel Regno dei Paesi Bassi, ha costruito la sua carriera nel baseball italiano arrivando giovanissimo, a soli 18 anni, a Macerata nella stagione 2017 in SerieA2.

L’anno successivo è tra i messimi protagonisti del campionato di A2, chiude infatti al secondo posto nella classifica dei battitori con .471 di media battuta ed è il leader assoluto nelle basi rubate con 27 Stolen Bases. Ottimo anche il .630 di percentuale di arrivo in base. Ha poi vestito per una breve parentesi la casacca del Verona sempre in A2.

“Sono molto felice di ritornare a giocare in Italia e nel Nettuno in particolare – ha commentato Jorge Espinal – ringrazio la dirigenza del Nettuno e un grazie anche a Malvin Vasquez che mi ha segnalato a questa grande squadra. Voglio raggiungere le stesse statistiche che ho fatto a Macerata per aiutare il Nettuno a raggiungere grandi obiettivi in questa stagione”.

Conosci Malvin Vasquez dai tempi del Macerata, troverai quindi da subito un clima familiare nel Nettuno:

“Ho conosciuto Malvin a Macerata e lui è come un padre per me”, risponde Espinal.

Sei molto giovane, pensi che metterti in luce in un top club in Italia ti possa aprire la strada anche per la nazionale olandese?

“Chiaramene ci penso alla nazionale. Devo ovviamente ripetere anche a Nettuno le stesse statistiche che ho fatto in passato”.

A proposito di Olanda. Nel roster 2022 del Nettuno c’è molto baseball “Orange”. Troverai infatti anche Van Heydoorn e Draijer:

“Non li conosco di persona – dice Jorge Espinal – ma sono giocatori forti. Voglio incontrarli a Nettuno e creare con loro la chimica giusta per fare grandi cose con questa squadra”.

La Dirigenza del Nettuno BC 1945 da il benvenuto nel roster a Jorge Espinal.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here