SHARE

Inizia nel migliore dei modi la stagione 2019 per il Nettuno, l’Opening Day della SerieC ha infatti visto la squadra guidata da Guglielmo Trinci vincere il derby contro l’Academy Nettuno per 10-3.

La giovane squadra nettunese ha rimontato il parziale iniziale do 0-3 in favore dell’Academy che approfittava nel primo inning di gioco della difficile partenza di Simone Fontana. Lo starter del Nettuno veniva rilevato dopo 0.2 sul monte di lancio da Lazaro Zamora che chiudeva senza ulteriori danni l’attacco dell’Academy e poi per cinque inning dominava la scena, permettendo al suo lineup di cambiare gia nel secondo inning l’inerzia della partita.

Contro il partente dell’Academy Spera, il Nettuno produceva infatti 5 punti nel secondo attacco propiziati dalle valide di Luigi Fagnani, Valerio Mazzanti, Matteo Mariola e Alessandro Cecconi. Ribaltato il risultato e con l’ottimo Zamora sul monte il Nettuno non correva più rischi. Il pitcher di origine cubana non concedeva valide fino al sesto inning, lasciando solo una base per ball al lineup avversario con ben 7 strikeout.

Nel quarto inning l’allungo nel punteggio sul 9-3 grazie anche ad un singolo di Manuel De Angelis ed un doppio di Federico Ricci. Il punto del 10-3 finale lo batteva poi a casa Valerio Mazzanti nel sesto inning di gioco.

Undici le valide totali per il Nettuno. 3 su 5 per Valerio Mazzanti, 2 su 4 per Federico Ricci, 2 su 3 per Luigi Fagnani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here