SHARE
Valerio Simone

Valerio Simone è stato in gara 2 il primo rilievo dell’ottimo Richard Castillo. Il mancino nettunese ha portato la partita dal settimo al primo out dell’ottavo inning quando ha lasciato la collinetta dello Steno Borghese al dominicano Marcos Frias, risultato poi il pitcher vincente della partita.

A fine partita Valerio Simone ha commentato l’1-1 maturato nel primo turno della SerieA1.

“Il pareggio premia giustamente le due squadre che hanno giocato dell’ottimo baseball. In Gara1 il partente del Parma ha fatto una grande prestazione – dice Valerio Simone – noi siamo andati sotto nel punteggio nel finale di gara e abbiamo comunque cercato la reazione tentando nell’ultimo inning di riaprire la partita come ci capita spesso quando giochiamo qui allo Steno Borghese. Abbiamo comunque risposto al loro vantaggio. Una risposta che poi si è concretizzata con la vittoria in gara 2. Una seconda partita in cui ci abbiamo creduto fino alla fine che potevamo farcela. Il fuoricampo di Leo Rodriguez ci premia con la prima vittoria che meritavamo per come abbiamo giocato”.

Una vittoria arrivata grazie anche alla determinazione e all’intensità con cui avete giocato tutti questi 18 inning contro un Parma molto forte:

“Non abbiamo mai abbassato la guardia – commenta a fine gara 2 il mancino nettunese – siamo sempre stati concentrati e pronti, aspettando il momento giusto per fare nostra almeno una partita. L’ha colto al volo Leo che ha risolto con quel fuoricampo”.

Leo Rodriguez ha concretizzato una partita in cui tutti avete fatto molto bene, soprattutto il monte di lancio con Richard Castillo, te e Marcos Frias. Molto bene anche la difesa con pregevoli azioni decisive di Mattia Mercuri e Edgard Montiel:

“In difesa tutti abbiamo fatto il massimo per tenere a zero il Parma – continua Valerio Simone – Richard Castillo ha fatto una gara eccellente e comunque tutti hanno fatto molto bene. La forza di questa squadra è il gruppo e in queste gare l’abbiamo dimostrato”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here